• DOVE SIAMO
    Lucca, Capannori
  • PER INFO
    0583.947879 / 335.1276857

Desco 2018 a Lucca

02-12-2018 Desco 2018 a Lucca

La XIV edizione de Il Desco, la manifestazione che fa da vetrina ai magnifici prodotti gastronomici e culturali di Lucca, si terrà fino al 9 dicembre presso il Real Collegio ed è la celebrazione della qualità e del gusto italiano ma soprattutto toscano e in particolare lucchese.
L’ingresso alla manifestazione è gratuito e i visitatori non godranno solo delle produzioni alimentari biologiche ma potranno divertirsi con gli showcooking, i laboratori per bambini e le degustazioni.
Inoltre il B&B Il Ruscello di Giava è lieto di ospitare gli amanti della cultura e della gastronomia lucchese che vogliono godere a pieno di questa bellissima manifestazione.

Il Desco e i Musei di Lucca

Il Desco 2018 a Lucca pone l’attenzione anche alla cultura, ospitando seminari, laboratori e visite proposti dai Musei di Lucca.
Vediamo quali sono quelli più caratteristici e da non perdere per il week end del 7- 8 e 9 dicembre.

Museo di Palazzo Pfanner

Venerdi 7 dicembre a partire dalle ore 18 si potrà conoscere la storia della birreria Pfanner e del suo fondatore, Felix Pfanner. Egli arrivò dall’Austria alla fine dell’ 800 e fondò uno dei primi birrifici a Lucca in seguito al bando emanato da Carlo Ludovico di Borbone che voleva che a Lucca si fabbricasse birra in maniera permanente e soprattutto da un abile birraio tedesco. È Dario Pfanner, discendente di Felix, ad aver curato la visita al Palazzo.

Museo della Cattedrale

L’8 dicembre a partire dalle 11 ci sarà un laboratorio per i bambini che potranno imparare il ciclo dei mesi e come cambia la coltivazione in base alle stagioni. Sarà una full immersion nella campagna molto istruttiva. Questa rappresentazione nasce prendendo spunto da quella dei mesi nel Portico della Cattedrale di Lucca dove il tempo che passa viene scandito dalle attività agricole e di allevamento in campagna. Alcuni dei bassorilievi che possiamo ammirare nel Portico della Cattedrale verranno rappresentati in maniera interattiva nel laboratorio del Desco 2018 a Lucca.

Museo Botanico Bicchi

In questo museo è possibile ammirare una mostra di riproduzioni fotografiche delle tavole olio su carta create da Lionello De Nobili, artista lucchese, commissionategli da Cesare Bicchi e che raffigurano tutte le varietà di uva coltivate a Lucca nella seconda metà dell’800.

Museo Puccini

Alle 16 del 9 dicembre si potrà conoscere la vita di Giacomo Puccini non dal punto di vista artistico ma da quello per le sue passioni per la caccia, i viaggi, le auto e anche il buon cibo. Lo si farà leggendo i carteggi del compositore che ci faranno scoprire le sue preferenze sulla cucina lucchese.

Biblioteca Civica Agorà

Qui sarà possibile trovare ed acquistare libri sulla tradizione gastronomica lucchese, biografie e filmografie dedicate all’alimentazione e ai prodotti del territorio.

Torna indietro

Blog

Seguici su