• DOVE SIAMO
    Lucca, Capannori
  • PER INFO
    0583.947879 / 335.1276857

A Lucca con il cane

31-05-2019 A Lucca con il cane

I cani diventano dei veri e propri membri della famiglia e quando si organizza un viaggio dove non è possibile che vengano con noi, è sempre un problema pensare a chi lasciare in affido il nostro amico a quattro zampe.
Ma se state organizzando un viaggio a Lucca non dovete proprio preoccuparvi per i vostri cuccioli pelosi perché si può tranquillamente soggiornare a Lucca con il cane, infatti Lucca è veramente accogliente per i nostri migliori amici ed offre loro grandi spazi all’aperto dove scorrazzare felici ma anche la possibilità di passeggiare in sicurezza nel centro storico.

Dove portare i cani a Lucca

Alle Mura di Lucca

Uno dei posti più adatti per portare i nostri cani è senz’altro il parco delle Mura che permette una passeggiata in libertà lungo 4 km e con accesso vietato alle auto. I tratti percorribili sono tutti delineati dagli alberi e questo permette di godere della loro ombra durante i mesi più caldi. Tra gli alberi nelle Mura di Lucca ce ne sono alcuni secolari come i lecci, le querce, tigli e ippocastani e in più c’è un grande prato dove potersi rilassare, stendersi al sole e ammirare i propri cani che possono giocare in tranquillità, lontani dal traffico cittadino.

Zone ZTL per i cani a Lucca

Nel centro storico il traffico non è un problema poiché è zona ZTL quindi si può tranquillamente passeggiare a Lucca con il cane, specie nel centro storico. Ovviamente è importante tenere il proprio animale al guinzaglio per evitare che possa allontanarsi e tenerlo sotto controllo.
I negozi del centro storico di Lucca permettono tutti l’ingresso ai cani e potete godervi un bel caffè in piazza San Michele dove sono accolti con premura anche gli ospiti a quattro zampe. Il fatto che Lucca sia così accogliente nei confronti degli animali vi permette di godere pienamente di questa bellissima città toscana con la vostra famiglia al completo e vivere a pieno le bellezze lucchesi, sia quelle storiche che quelle naturalistiche.

Torna indietro

Blog

Seguici su