• DOVE SIAMO
    Lucca, Capannori
  • PER INFO
    0583.947879 / 335.1276857

Le tradizioni natalizie a Lucca: cosa si mangia a Natale

17-12-2018 Le tradizioni natalizie a Lucca: cosa si mangia a Natale

Ogni città ha le proprie tradizioni per i festeggiamenti del Natale, i menù possono cambiare in base alle regioni, c’è chi la sera della Vigilia prepara solo piatti a base di pesce mentre altri mangiano carne ma quali sono le tradizioni natalizie a Lucca?
L’aria natalizia inizia ad essere viva l’8 dicembre quando per lo più tutti addobbano la casa facendo l’albero e il presepe ed illuminando la casa che resta così fino all’arrivo della Befana, il 6 gennaio.
Ma Natale non è solo luci, regali e famiglia, ma anche, diciamoci la verità, cibo e grandi abbuffate.
La tradizione culinaria è importante in tutta Italia e soprattutto durante le feste, vediamo allora le tradizioni natalizie a Lucca per il menù di Natale.

Qual è il menù natalizio toscano?

Antipasti

La portata classica del menù natalizio toscano sono i crostini di fegatelli che possono essere diversi a seconda delle famiglie in base alle tradizioni culinarie che si tramandano tra le generazioni.
Il pane dei crostini in alcuni casi viene tostato, in altre ricette invece viene inzuppato nel vin santo e poi viene spalmato col patè di fegatelli.
In Toscana, specialmente nel periodo natalizio, non mancano mai le bruschette con l’olio nuovo che primeggiano tra gli antipasti.

Primi piatti

Il brodo col cappone è un must delle cene di Natale toscane, rientra appieno tra le tradizioni natalizie a Lucca.
Il cappone, che è un polletto castrato con la carne molto morbida, viene cotto nel brodo nel quale vengono tuffati i tortellini o i tagliolini fatti a mano.

Secondo piatto

La carne la fa da padrona, il secondo piatto è a base di arrosto di un misto di carni cucinate col rosmarino, aglio e salvia, un mix di spezie che rendono il piatto ancora più saporito.
In alcune zone della Toscana, però, vengono servite anche le lumache e a Livorno, per il cenone della Vigilia, viene preparato il caciucco, una zuppa di pesce servita su fette di pane tostato.
Questo piatto viene mangiato durante tutto l’anno ma a Natale viene preparato con pesci più pregiati.

Contorni

Le verdure sono comunque importanti nelle tradizioni natalizie a Lucca che riguardano la cucina. Spesso accompagnano il secondo e le più quotate sono le patate arrosto preparate con rosmarino e salvia.
Anche l’insalata mista è molto amata, perfetta per accompagnare la carne. Lo sformato di cardone poi è un piatto molto particolare ma preparato spesso per queste feste.

Dessert

I dolci sono sempre la conclusione perfetta di un pranzo o una cena e anche se in passato era raro trovare il dessert sulle tavole toscane, oggi non può mancare, specialmente a Natale.
Tutti a base di frutta secca e alcuni col cioccolato, i dolci tipici toscani sono una vera delizia e ormai spopolano sulle tavole di tutta Italia.

Torna indietro

Blog

Seguici su