• DOVE SIAMO
    Lucca, Capannori
  • PER INFO
    0583.947879 / 335.1276857

Le Alpi Apuane: i paesaggi montuosi della Versilia

07-12-2018 Le Alpi Apuane: i paesaggi montuosi della Versilia

A poca distanza da Lucca ci sono fantastici paesaggi montuosi che si ammirano dalla costa della Versilia e che fanno parte del Parco Regionale delle Alpi Apuane.
Le Alpi Apuane arrivano fino a 2000 m di altezza e dalle vette si ammirano paesaggi meravigliosi: laghi verdi e vista sul mare.
Il Parco Regioale delle Alpi Apuane tutela queste risorse della natura come le montagne da cui viene estratto il marmo di Carrara.
Le Alpi Apuane si estendono tra la Versilia e la Garfagnana. Le Alpi Apuane sono anche ricche di laghi artificiali che sono stati creati per produrre energia elettrica e che sono comunque una meta da visitare molto affascinante.
Tra questi c’è il Lago di Vagli dove si trova il paese di Fabbriche di Carreggine, un paese fantasma, che fu inondato nel 1946 per costruire il bacino.

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane

L’Antro della Corchia

Le montagne calcaree che si trovano nel Parco conservano nel sottosuolo 1300 grotte nate dai fenomeni di origine carsica.
Tra queste possiamo ammirare l’Antro della Corchia che è considerato l’abisso più profondo d’Italia e si trova a Strazzema.
Ovviamente è possibile visitare l’antro grazie a visite guidate ben organizzate.

L’Orto Botanico Pietro Pellegrini

Questo è un meraviglioso giardino alpino, si trova a Pian della Fioba. Tra le bellezze racchiuse in quest’Orto Botanico ci sono l’aquila reale e il gracchio corallino, due bellissimi esemplari di volatili che si può avere la fortuna di ammirare.
Inoltre si può godere di passeggiate tra i querceti ed i boschi che vanno ad alternarsi alla macchia mediterranea.

Il Monte Forato

Con il suo grande arco naturale il Monte Forato unisce le due cime montuose creando un foro che è possibile avvistare sia dalla Garfagnana che dalla Versilia. Passando attraverso l’Arco dai paesi che si trovano nel Comune di Strazzema, Pruno e Volegno, è anche possibile ammirare un’alba spettacolare.
Un’altra meraviglia sono le Marmitte dei Giganti, delle buche a forma cilindrica scavate dallo scorrere dei torrenti e che si possono incontrare discendendo dal Monte Sumbra.

Torna indietro

Blog

Seguici su